Cultura

15 gennaio 2020 A Bistagno il Rural Film Festival

Incontri in museo per raccontare le storie e le voci dell'agricoltura contadina

Inaugura questa sera, venerdi 17 gennaio, alle 21 alla Gipsoteca comunale Giulio Monteverde di Bistagno la quarta edizione del Rural Film Fest, la rassegna di documentari e incontri in museo per raccontare le storie e le voci dell'agricoltura contadina, per difendere i territori, per coltivare insieme il futuro. Il primo appuntamento è “Il sangue verde” di Andrea Segre (Italia 2010, 57 minuti) in ricordo dei drammatici scontri di Rosarno di 10 anni fa. Dopo la visione del documentario, Nino Quaranta, contadino cooperativo e responsabile di Ari Calabria, porterà un aggiornamento sulla situazione dei braccianti immigrati, in dialogo con Chiara Lanzi (direttore della Gipsoteca di Bistagno) e Fabrizio Garbarino (presidente ARI). L'ingresso è gratuito. Tutte le date e i titolo alla pagina Facebook: https://www.facebook.com/rffruralfilmfest

Ufficio stampa

uffstampa@fondazionematrice.org

Condividi

Commenti (0)
Nessun commento.
Per lasciare un commento devi essere registrato .